Termini e Condizioni di Vendita

Articolo 1 – Condizioni generali del contratto 

Le presenti condizioni generali di vendita (“Condizioni Generali”) disciplinano l‘offerta e la vendita a distanza, mediante strumenti telematici organizzati dal venditore, come sotto meglio individuato, di prodotti cosmetici a marchio “MARCO POST” (di seguito, per brevità, “Prodotto/Prodotti) sul sito web “[email protected] (“Sito”)

I Prodotti acquistati sul Sito sono venduti direttamente da “MP Beauty SA”, con sede in Lugano (Svizzera), Via Pian Scairolo, 23, numero di iscrizione al Registro di Commercio del Cantone Ticino n. CHE-353.128.462, telefono +41 919802563, indirizzo e-mail [email protected] (di seguito, per brevità, anche solo “MP Beautyo “Venditore”), la quale è anche titolare del Sito.

I Prodotti acquistati sul Sito sono spediti direttamente da [DHL, con sede in Via Bruno Buozzi 5, 20090 Settala Mi] (“Vettore”). 

Il Venditore svolge la propria attività di commercio elettronico esclusivamente nei confronti di utenti finali (“Acquirente/Acquirenti”) che siano consumatori, ossia persone fisiche che agiscono esclusivamente a scopi personali e non commerciali o imprenditoriali, le quali abbiano residenza o domicilio nel territorio della Repubblica Italiana. MP Beauty si riserva il diritto di non dare seguito ad ordini provenienti da soggetti diversi dai consumatori e con residenza o domicilio in Stati diversi da quello italiano.

Nel caso in cui l’Acquirente non volesse accettare le presenti Condizioni Generali, non è autorizzato a fruire dei servizi offerti sul Sito.  

Accedendo al Sito ed accettando le presenti Condizioni Generali, l’Acquirente si impegna a fare un uso esclusivamente personale e non commerciale o imprenditoriale del Sito, del suo contenuto e delle informazioni in esso contenute, dichiara di essere una persona maggiore d’età, in possesso della capacità di agire e di ben conoscere le avvertenze e le precauzioni d’uso per l’utilizzo dei Prodotti commercializzati da MP Beauty tramite il Sito.

MP Beauty potrà modificare, senza alcun preavviso, le presenti Condizioni Generali. Tali modifiche avranno efficacia a far data dal giorno della loro pubblicazione sul Sito e si applicheranno unicamente alle vendite concluse a partire da tale data.

Articolo 2 – Conclusione del contratto con il Venditore

Per concludere il contratto di acquisto di uno o più Prodotti sul Sito, l’Acquirente dovrà compilare un modulo d’ordine in formato elettronico (“Ordine”), selezionando il Prodotto o i Prodotti che intende acquistare con le modalità di registrazione della propria scelta di acquisto che gli sono indicate sul Sito, e trasmetterlo al Venditore, per via telematica, seguendo le relative istruzioni. 

Al momento della selezione l’Acquirente viene messo a conoscenza delle caratteristiche essenziali di ciascun Prodotto ordinato, del prezzo totale da corrispondere al Venditore per il Prodotto o i Prodotti selezionati – comprensivo di imposte (ove applicabili) e dei i costi di spedizione -, delle modalità di pagamento, delle condizioni per recedere, con la precisazione che il perfezionamento dell’Ordine implica l’obbligo a suo carico di pagare il prezzo al Venditore.  

Prima dell’invio dell’Ordine al Venditore, l’Acquirente ha la possibilità di verificare l’esattezza dei dati inseriti a tal fine, della cui veridicità e precisione si assume la responsabilità, e di modificarli, ove necessario. L’Acquirente è, inoltre, tenuto a prendere visione ed accettare le presenti Condizioni Generali, le condizioni d’uso del Sito e la privacy policy, rese accessibili tramite apposti link, che, con la trasmissione dell’Ordine, conferma di conoscere ed accettare. Successivamente alla trasmissione dell’Ordine, l’Acquirente non potrà modificarlo e/o annullarlo, salvo il diritto di recesso di cui meglio infra.

Il contratto di compravendita tra il Venditore e l’Acquirente si intenderà perfezionato solo al ricevimento, da parte dell’Acquirente, della conferma dell’ordine (“Conferma d’Ordine”) del Venditore, contenente le presenti Condizioni Generali e il documento di sintesi sul diritto di recesso dell’Acquirente e dunque, tutte le informazioni già contenute nel riepilogo delle condizioni commerciali e contrattuali visualizzato prima di procedere all’acquisto. Concluso il contratto, il Venditore prenderà in carico l’Ordine d’acquisto dell’Acquirente.

Articolo 3 – Prezzo e pagamento

Il prezzo da corrispondere al Venditore sarà quello indicato di volta in volta sul Sito, in relazione ai Prodotti prescelti ed alle relative caratteristiche, oltre alle spese di consegna ed eventuali imposte, che saranno indicate all’Acquirente al momento dell’acquisto. 

L’Acquirente potrà effettuare il pagamento del prezzo dei Prodotti e delle relative spese di consegna seguendo una delle modalità indicate nell’Ordine. In nessun caso saranno addebitati all’Acquirente costi superiori a quelli effettivamente sostenuti dal Venditore in relazione allo strumento di pagamento prescelto dall’Acquirente.

Il pagamento del prezzo dei Prodotti acquistati attraverso il Sito dovrà essere effettuato entro il termine essenziale di 10 (dieci) giorni decorrenti dalla data di trasmissione della Conferma d’Ordine dal Venditore al Acquirente. L’Acquirente accetta espressamente che l’esecuzione del contratto da parte del Venditore avrà inizio al momento dell’accredito del prezzo dei Prodotti acquistati sul conto corrente del Venditore stesso. Dall’accredito, i tempi di consegna stimati sono generalmente di 3 giorni lavorativi.

Il Venditore trasmetterà tempestivamente all’Acquirente in formato elettronico la ricevuta fiscale relativa all’acquisto dallo stesso eseguito.

Articolo 4 – Cancellazione di un Ordine 

Il Venditore si riserva la facoltà di non dare esecuzione agli Ordini che non diano sufficienti garanzie di solvibilità, o che risultino incompleti e/o non corretti e/o per i quali siano state fornite informazioni ingannevoli, ovvero in caso di indisponibilità dei Prodotti, in relazione alla quale il Venditore non si assume alcuna responsabilità. 

In questi casi il Venditore provvederà ad informare l’Acquirente per posta elettronica che il contratto non è concluso e che il Venditore non ha dato seguito all’Ordine d’acquisto specificandone i motivi.

 Qualora i Prodotti, presentati sul Sito non siano più disponibili o in vendita al momento dell’invio dell’Ordine, sarà cura del Venditore, tempestivamente ed in ogni caso entro 30 (trenta) giorni a decorrere dal giorno successivo a quello in cui l’Acquirente avrà trasmesso l’Ordine al Venditore, l’eventuale indisponibilità dei Prodotti ordinati. 

In caso di inoltro dell’Ordine e pagamento del prezzo, il Venditore provvederà a rimborsare, senza indebito ritardo, quanto già anticipato dall’Acquirente ed il contratto si intenderà risolto tra le parti.

Articolo 5 – Consegna dei prodotti

In caso di Conferma d’Ordine, il Venditore si impegna a consegnare la merce presso l’indirizzo indicato dall’Acquirente a mezzo del Vettore.  

Non saranno possibili consegne al di fuori del territorio della Repubblica Italiana.

I Prodotti acquistati sul Sito sono in genere consegnati al destinatario in 3 (tre) giorni lavorativi dall’accredito dell’Ordine. Il Venditore informa tuttavia che le tempistiche di consegna restano soggette alla disponibilità del Vettore, impegnandosi comunque a fare quanto nelle proprie facoltà al fine di rispettare i tempi di consegna indicati sul Sito e, in ogni caso, ad eseguire la consegna in un tempo massimo di 30 (trenta) giorni a decorrere dalla Conferma d’Ordine. 

La consegna dei Prodotti acquistati si intenderà perfezionata al momento della ricezione degli stessi da parte dell’Acquirente, presso l’indirizzo di spedizione indicato nell’Ordine.

Non è previsto un preavviso telefonico al Cliente da parte del Vettore. 

L’Acquirente si impegna a controllare tempestivamente e nel più breve periodo possibile che la consegna comprenda tutti e solo i Prodotti acquistati e ad informare tempestivamente il Venditore di qualsiasi eventuale difetto dei Prodotti ricevuti o di loro difformità rispetto all’ordine effettuato, in mancanza i Prodotti si intenderanno accettati. Qualora la confezione o l’involucro dei prodotti ordinati dal Acquirente dovessero giungere a destinazione palesemente danneggiati, l’Acquirente è invitato a rifiutare la consegna da parte del Vettore o ad accettarne la consegna “con riserva”. 

Qualora non sia possibile consegnare l’Ordine a causa dell’assenza dell’Acquirente nel luogo di consegna indicato al momento dell’Ordine, il Vettore lascerà un avviso di giacenza nel quale saranno precisati il luogo in cui si trova il pacco e le modalità da utilizzare per concordarne il ritiro. 

Resta inteso tra le parti che il contratto si intenderà risolto qualora la consegna non possa avere luogo per cause non imputabili al Venditore dopo 30 (trenta) giorni dalla data in cui il Suo Ordine è disponibile per la consegna. 

In conseguenza della risoluzione del contratto, il Venditore restituirà all’Acquirente l’importo corrisposto, senza ingiustificato ritardo e, in ogni caso, entro 14 (quattordici) giorni dalla data di risoluzione del contratto.  

Articolo 6 – Passaggio del rischio

L’Acquirente è consapevole che i rischi relativi ai Prodotti, inclusi quelli della loro perdita o danneggiamento, saranno a suo carico dal momento della consegna.

Articolo 7 – Recesso

Entro il termine di 14 (quattordici) giorni dalla data di ricevimento dei Prodotti acquistati (o, nel caso di un Ordine di più Prodotti, dal ricevimento dell’ultimo bene acquistato), l’Acquirente può recedere, anche parzialmente (fermo restando che il diritto di recesso non potrà essere esercitato limitatamente ad una parte del singolo Prodotto acquistato) dal contratto di acquisto dei Prodotti, senza penalità e senza alcun motivo, mediante dichiarazione esplicita da inviare al Venditore, per posta, via fax o all’indirizzo di posta elettronica indicato nell’art. 1. 

Una volta esercitato il recesso dal contratto, l’Acquirente dovrà restituire i Prodotti al Venditore consegnandoli presso la sua sede, così come meglio indicata al precedente art. 1, entro 14 (quattordici) giorni che decorrono da quando l’Acquirente ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto. Detto termine è rispettato se l’Acquirente rispedisce i Prodotti prima della scadenza del periodo di 14 (quattordici) giorni. I rischi ed i costi della restituzione dei Prodotti saranno a carico dell’Acquirente.

Tutti i Prodotti per i quali l’Acquirente abbia esercitato il diritto di recesso dovranno risultare integri e nella loro confezione originale, completa in tutte le sue parti, ivi compresi il materiale d’imballaggio, i sigilli eventualmente apposti, nonché l’eventuale documentazione accessoria, quale i riferimenti d’Ordine ed i documenti di trasporto.

Se il recesso sarà stato esercitato conformemente alle modalità sopra descritte, il Venditore provvederà a rimborsare la somma versata per l’acquisto dei Prodotti entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui il Venditore è tornato in possesso dei beni restituiti. 

Fermo quanto sopra, il diritto di recesso non è consentito nel caso di Prodotti acquistati sigillati che non si prestino ad essere restituiti per motivi igienici, che vengano restituiti aperti e/o provati dall’Acquirente. 

In caso di decadenza dell’Acquirente dal diritto di recesso e comunque qualora l’Acquirente violi, in tutto o in parte, le disposizioni dettate in materia di recesso dalle presenti Condizioni Generali, il contratto di vendita resterà valido ed efficace ed il Venditore provvederà a restituire i Prodotti indebitamente resi all’Acquirente, addebitando a quest’ultimo le relative spese di spedizione.

Articolo 8 – Garanzia di conformità

Il Venditore è responsabile per i difetti di conformità dei Prodotti venduti sul Sito esistenti al momento della consegna che si manifestino entro 24 (ventiquattro) mesi dalla data di acquisto. Si ha un difetto di conformità nel caso in cui un Prodotto (i) non sia idoneo all’uso al quale beni dello stesso tipo servono abitualmente, (ii) non sia conforme alla descrizione fatta dal Venditore sul Sito, (iii) sia privo della qualità e delle prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che l’Acquirente può ragionevolmente aspettarsi.

L’Acquirente è tenuto a denunciare al Venditore, ai recapiti individuati all’art. 1, il difetto di conformità entro il termine di 2 (due) mesi dalla data della relativa scoperta. 

Qualora, dopo aver effettuato le opportune verifiche sul Prodotto, la contestazione risulti fondata, il Venditore informa l’Acquirente che ha il diritto di ottenere, a sua scelta e salvo che la sua decisione non risulti eccessivamente onerosa rispetto all’alternativa, senza spese, la sostituzione del Prodotto. Qualora la sostituzione del Prodotto sia impossibile o eccessivamente onerosa per il Venditore, l’Acquirente può, a sua scelta, richiedere una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto. 

Articolo 9 – Limitazioni di responsabilità

L’Acquirente è pienamente responsabile dell’acquisto effettuato sul Sito, impegnandosi a leggere attentamente le istruzioni e le avvertenze d’uso dei Prodotti acquistati e ad utilizzarli nel rispetto di tali condizioni. Il Venditore non sarà in alcun modo responsabile per eventuali danni, causati all’Acquirente o a terzi, derivanti dall’utilizzo improprio e/o non conforme alle istruzioni d’uso dei Prodotti.

Il Venditore non presta alcuna garanzia sull’operatività del Sito e/o sui contenuti. Inoltre, l’accesso al Sito potrebbe essere occasionalmente sospeso o temporaneamente limitato, senza alcuna preventiva comunicazione, per consentire l’effettuazione dei necessari lavori di manutenzione, riparazione o aggiornamento con nuovi servizi e Prodotti. Il Venditore potrà in ogni momento interrompere la fornitura del servizio qualora ricorrano motivate ragioni di sicurezza o violazioni di riservatezza, dandone in tal caso comunicazione agli Acquirenti

Il Venditore declina ogni responsabilità per danni diretti e indiretti, siano essi prevedibili o non, conseguenti e/o connessi all’utilizzo del Sito da parte dell’Acquirente.

Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile dei danni conseguenti alla mancata prestazione dei servizi offerti sul Sito a causa dell’errato o mancato funzionamento del mezzo elettronico di comunicazione per cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo, compresi, in via esemplificativa, incendi, disastri naturali, mancanza di energia, indisponibilità delle linee di collegamento telefonico o di altri fornitori dei servizi di rete, nonché azioni di terzi aventi accesso alla rete.

Il Venditore non sarà in alcun modo responsabile per gli inadempimenti o ritardi nell’esecuzione di uno qualsiasi degli obblighi di cui al contratto causati da eventi di forza maggiore o che siano al di fuori del proprio ragionevole controllo (quali, a titolo meramente esemplificativo: scioperi, serrate o altre agitazioni sindacali;  sommosse, rivolte, invasione, attacchi terroristici o minacce di attacchi terroristici, guerre – dichiarate e non-, ovvero minacce di guerra; incendi, esplosioni, tempeste, inondazioni, terremoti, frane, epidemie o altri disastri naturali; impossibilità di utilizzare ferrovie, spedizioni marittime, aeree, trasporto a motore o altri mezzi di trasporto pubblico o privato; impossibilità di utilizzare reti di telecomunicazioni pubbliche o private;  atti, decreti, leggi, regolamenti o restrizioni di un qualsiasi governo;  qualsiasi sciopero, disastro o incidente marittimo, postale o di altro mezzo di trasporto rilevante). Resta inteso che l‘esecuzione delle obbligazioni di cui al contratto resterà sospesa per tutta la durata degli eventi di forza maggiore. In tali circostanze, il Venditore potrà godere di una proroga per l’esecuzione del contratto pari alla durata di tale periodo. 

Articolo 10 – Comunicazioni e reclami

Tutte le comunicazioni prescritte dalle presenti Condizioni Generali, inclusi eventuali reclami, dovranno essere inviate senza particolari formalità ed anche via e-mail al: 

– Venditore, all’indirizzo e/o ai recapiti indicati al precedente paragrafo 1; 

– Acquirente, alla residenza o al domicilio, al fax o all’indirizzo e-mail indicato nell’Ordine o comunicato successivamente all’indirizzo di cui sopra. 

Articolo 11 – Diritti di proprietà intellettuale

L’Acquirente dichiara di essere informato che tutti i marchi, i nomi, così come pure ogni segno distintivo, denominazione, immagine, fotografia, testo scritto o grafico utilizzato sul Sito o relativo ai Prodotti sono e restano di esclusiva proprietà di MP Beauty e/o dei suoi aventi causa, senza che dall’accesso al Sito e/o dall’acquisto dei Prodotti possa derivare all’Acquirente alcun diritto sui medesimi.

I contenuti del Sito non possono essere riprodotti, né integralmente né parzialmente, trasferiti con mezzi elettronici o convenzionali, modificati, o utilizzati a qualunque fine senza il previo consenso scritto di MP Beauty.

Articolo 12 – Legge applicabile

La legge applicabile alla vendita dei Prodotti e all’uso del Sito è quella italiana. 

Articolo 13 – Foro competente

Le disposizioni contenute nelle presenti Condizioni Generali, nonché ogni disputa o controversia relativa alle stesse, saranno regolate ed interpretate in conformità con la legislazione italiana. 

Per qualsiasi controversia tra MP Beauty SA e l’Acquirente è competente il Giudice del luogo di residenza o di domicilio dell’Acquirente.

Articolo 14 – Trattamento dei dati personali

MP Beauty utilizza i dati personali forniti dall’Acquirente per rendere i servizi necessari al funzionamento ed alla fruizione del Sito, nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali, così come meglio specificato nella privacy policy reperibile nell’apposita sezione del Sito.

Articolo 15 – Disposizioni finali

Le presenti Condizioni Generali, nonché qualsiasi documento a cui si fa espressamente riferimento in esse, rappresentano l’intero accordo tra l’Acquirente ed il Venditore in merito all’oggetto del contratto e sostituiscono qualsiasi precedente accordo, intesa o patto tra le medesime parti, sia esso orale o scritto. 

La mera tolleranza o la mancata contestazione da parte del Venditore di eventuali inadempimenti dell’Acquirente rispetto a quanto contenuto nelle Condizioni Generali non potrà essere interpretata come tacita accettazione di tali inadempimenti, né come volontà di derogare a quanto convenuto tra le parti.

L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole delle presenti Condizioni Generali non implicherà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci tra le parti.